• LOCATION 10 | Storie, misteri e leggende del Lago di Como lungo la Greenway

    Campo

    Superato il ponte, continua nella stessa direzione.

    

Vedi il cartello Campo? Stai per attraversare la parte più antica di Lenno, costruita sul Castrum risalente all’epoca romana, lungo l’Antica Strada Regina. Ma cosa era un Castrum e perché fu costruito?

    Il Castrum era un campo militare fortificato ai confini dell’Impero. Questi territori richiedevano una presenza militare permanente per prevenire eventuali rivolte delle popolazioni indigene. Questi forti non erano progettati per resistere ad attacchi prolungati dei nemici ma piuttosto per offrire protezione e custodia di provviste, armi, cavalli e documenti amministrativi.

    Anche l’antica Strada Regina fu costruita dai Romani. In questo tratto è una stradina selciata che faceva parte di una strada romana costruita sulla sponda occidentale del lago di Como. Collegava Milano e la Pianura Padana alla Svizzera e da qui all’Europa centrale attraverso i passi alpini. Fu utilizzata fino alla fine del 18° secolo quando fu costruita l’attuale strada carraia.



    Ma fai attenzione se attraversi Campo di notte. Qui una volta viveva un bandito spagnolo che di giorno era vestito da frate ma di notte era un crudele assassino. A metà strada tra Campo e Lenno si possono ancora sentire i lamenti delle sue vittime!

    Alla fine di questo tratto, gira a destra lungo la stradina in lieve discesa e poi svolta a sinistra, seguendo le frecce della Greenway.

Preview mode limited to first 3 locations.
Storie, misteri e leggende del Lago di Como lungo la Greenway